About

Capita che a volte mi confonda, ma…

So che sono una Copywriter, finalmente, so che vivo a Milano e che ho fatto tutto quello che avrei voluto fare da quando ero dodicenne e sognavo lo IED, la moda, la grande città e il correre giù per le scale della metro la mattina presto per andare a lavoro. Lo sognavo, l’ho realizzato e a volte mi sembra di aver vissuto 4 vite… o forse le ho vissute davvero.

Credo che l’anima abbia una formula chimica, credo che questa energia si reincarni, sono maledettamente incoerente quando si tratta del mio cuore, ho un’inspiegabile fobia per le piante grasse, per i piedi degli uomini e il volume della televisione e dello stereo deve essere sempre, rigorosamente, pari.

Il nero è il mio colore preferito, sono sempre troppo allegra per poter vestire di mille colori, sarebbe esagerato, ma non mi privo mai del rossetto rosso.

La notte mi addormento pensando a cosa indosserò il giorno dopo, scandaglio l’armadio, immagino e se manca qualcosa il giorno dopo lo vado a comprare. Il mio paradiso terrestre è Camden Town, mi piace mixare il vintage con il rock e ogni tanto stupire me stessa con outfit “one-shot”, esperimenti di un solo giorno, da immortalare. Sono diventata copywriter perché la creatività mi emoziona e la sintassi mi nutre, la pubblicità è essenzialmente il connubio di queste due cose.

Se potessi esprimere un desiderio vorrei trovarmi una sera d’estate intorno a un tavolo di legno grezzo, in un prato, sotto un olivo con Eddie Vedder, Frida Kahlo, Stephen King e Moana Pozzi. Vorrei sentirli parlare e vederli muovere, vorrei cogliere l’essenza della loro diversità.

Inizieremmo parlando di arte, amore e musica bevendo vino rosso, racconteremmo storie come al campo estivo da piccoli e finiremmo per parlare di sesso, come ad ogni cena tra buoni amici. La perfezione.

16 thoughts on “About

  1. Ma da quant’è che hai un blog?
    Sei la top del top zia, ma ricordati sempre che la strada per il successo è una retta che passa per due punti: un servizio a Studio Aperto e un programma su Real Time.
    Vaya con dios!

  2. Ci aveva pensato, tempo fa, Domenico Modugno, ripreso successivamente dall’attuale gruppo..dei Negramaro con “Meraviglioso”. Poi trascorreranno gli anni..e ti auguro di mantenere quello spirito e quelle aspettative. Ciao, marcello.

    • Spero anche io di mantenere il mio spirito.
      Se qualcosa mi abbatte scrivo e mi sento meglio, male che vada continuerò a scrivere ascoltando buona musica… se poi sarà solo per me o per gli altri adesso non posso saperlo.

      grazie della visita e del commento!
      ciao, giulia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...