Dumb Ways To Die

Dumb Ways To Die

È estate… io sono sul treno e sto andando al mare, intorno le facce dei compagni di viaggio sono fisse sui libri, sugli i-pad, sul finestrino.
Io non riesco a togliermi un motivetto dalla testa e quindi ho deciso di condividerlo con voi! (mi ringrazierete!)
Quando abitavo nel mio idilliaco paesino di provincia credevo che nulla potesse farmi male perchè tutto intorno era a misura d’uomo, a Milano la visione della realtà si è andata distorcendo di pari passo con il tempo che scorreva. Ho iniziato a vedere pericoli un po’ ovunque.
Si può morire passeggiando distrattamente sul ciglio del marciapiede, vestendosi da alce durante il periodo di caccia, nascondendosi nella lavatrice per burla, stuzzicando un orso con un bastoncino, vendendo gli organi su internet….
Siete d’accordo? Dovreste! Quei geniacci australiani della McCann ci hanno vinto due Gran Prix a Cannes. Video virale da milioni di visualizzazioni per sensibilizzare la popolazione sul Mind the gapnelle metro.
Canticchierete con me adesso!

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...