/MISSIONE CREATIVITÀ Creativi e comunicatori riscrivono le regole del gioco e puntano all’innovazione

/MISSIONE CREATIVITÀ Creativi e comunicatori riscrivono le regole del gioco e puntano all’innovazione

«Non possono togliere voce a menti pensanti».

Affermazione pesante, ma fin troppo reale. Il seminario «Da Pubblicitari a Comunicatori. Scrivere il futuro della nostra professione?» organizzato da TP Pubblicitari Professionisti all’interno dellaSettimana della Comunicazioneera fondato sul bisogno, diventato ormai necessità, di ricercare una strada comune per agenzie pubblicitarie ed imprese cercando di restituire ai creativi la propria autorità e la propria identità.

Biagio Vanacore, presidente TP, è stato molto chiaro riguardo la necessità di difendere la creatività italiana dalle vessazioni imposte dai paletti delle imprese. Ormai viviamo in un’era in cui gli uffici marketing delle aziende fanno proprio il lavoro che spetterebbe ai creativi, interpellando le agenzie pubblicitarie solo per cercare degli esecutori ad idee già preconfezionate. E’ una situazione, questa, che viviamo solo in Italia e c’è davvero bisogno di riscrivere le regole del gioco, anche perché le poltrone importanti sono ormai occupate da generazioni di non-webnauti.

Purtroppo siamo tutti bloccati da una crisi che impedisce, da un lato, di puntare sulla creatività più laterale investendo su una comunicazione innovativa, dall’altro, di ribellarsi ai cartelli imposti per paura di perdere il cliente.

Queste sono verità scomode con le quali noi, aspiranti e speranzosi, creativi ci scontriamo ogni giorno; è la realtà che noi studenti incontreremo al di la dei nostri brief di gruppo in classe, oltre gli aperitivi per festeggiare la fine dei corsi. Dobbiamo stringere i denti, saperci reinventare. Forse gli anni d’oro della pubblicità e della comunicazione sono finiti, ma possiamo creare qualcosa di nuovo. Noi abbiamo il Web, loro non l’avevano.

 
Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...