A sad story by a Dement

Nessuno ti insegna quale sia il modo giusto di amare, nessuno ti consegna un vade-mecum per far funzionare una storia.

Tutto quello che fai, tutto quello che sei lo costruisci mettendo delle pezze sui tuoi errori, sbagli su sbagli che si accavallano e prima o poi da quegli sbagli viene fuori la formula giusta.

Io non ho mai avuto una grande dimestichezza con le relazioni, non sono mai stata particolarmente brava a trovare le parole giuste al momento giusto, perchè salta sempre fuori quel maledetto briciolo d’orgoglio che distrugge sempre tutto.

Una cosa però ho imparato, una so di volerla.

Per me le relazioni si basano sull’amare i difetti dell’altro a tal punto da trasformarli in pregi.

Per me le relazioni sono passione, sono carne su carne, sono condivisione. Di tutto.

Sono incoerente, maledettamente incoerente. Ma non perchè io sia falsa o infantile, sono incoerente perchè ogni giorno affrontiamo in maniera diversa le cose e la prima reazione ad una parola, ad un gesto, quella reazione che ti viene d’istinto, non è mai la stessa.

La verità di una persona si vede con il tempo, si vede piano piano, e gli altri non sempre possono capire fino in fondo quello che siamo.

Siamo noi, con i nostri gesti a dover far capire chi siamo e spesso facciamo degli errori, spesso ci illudiamo di essere nella ragione, ci illudiamo di conoscere la reazione di chi abbiamo davanti, ci illudiamo di poter aggiustare tutto con una parola dolce.

Non è così, la realtà è dura, fa male e assomiglia ad una voragine che ti toglie le forze e ti porta a fondo.

Amo Levy, amo Kundera, amo quell’eterna ricerca dell’amore che fa di questi scrittori dei ritrattisti di sentimenti profondi.

Amo l’idea che siamo la parte mancante di un’altra metà, amo l’idea che si possa trovare una persona con la quale condividere gioie, ma soprattutto dolori.

Amo te,

con tutto l’amore che posso

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...